di: Costa dei Trabocchi BIKE

I MUSEI CHE SI INCONTRANO LUNGO LA RETE CICLABILE

Dalle testimonianze di guerra a quello del vino

Custodi delle testimonianze della Seconda guerra mondiale, o dedicati al compositore ortonese Francesco Paolo Tosti (Ortona 1846 - Roma 1916). Quelli in castelli o palazzi storici, fra tradizione e futuro. Fino all’EnoMuseo. Ecco i musei che si incontrano lungo la Rete ciclabile e i percorsi di riferimento.

Guerra e pace

Una veduta di Canosa Sannita

A Canosa Sannita c’è Palazzo Martucci - costruito nel XVI secolo come struttura difensiva e trasformato nel XVIII secondo in palazzo fortificato, con volte a vela e finestre a bocca di lupo - che oggi ospita anche il Museo della Guerra per la Pace. Custodisce testimonianze della storia d’Italia, dalle Guerre di Indipendenza all’ultimo conflitto mondiale. Di qui passa la Via dei Mulini fra gli itinerari di riferimento dell'Area nord della Rete Ciclabile della Costa dei Trabocchi.

 

Abruzzo bizantino

Il castello di Crecchio - Foto di Alessandro Ricci

Come già indicato in Curiosità archeologiche lungo la Rete Ciclabile dei Trabocchi a Crecchio c’è il Museo dell’Abruzzo Bizantino ed Alto Medievale che espone oggetti rinvenuti nelle campagne di scavo archeologico condotte dalla Soprintendenza Archeologica d'Abruzzo in collaborazione con l’Archeoclub Crecchio, in una villa romano-bizantina presso la località di Vassarella nel comune di Crecchio, tra il 1988 ed il 1991. Anche qui la traccia di riferimento è la Via dei Mulini

 

Fra tradizione e futuro

Il MuMI a Francavilla al Mare

Il Mumi-Museo di Arte contemporanea della Fondazione Michetti a Francavilla al Mare, fra le altre occasioni di scoperta, custodisce due monumentali tele di Francesco Paolo Michetti, presentate all'Esposizione universale di Parigi nel 1900: Le serpi e Gli storpi. L'itinerario di riferimento è quello della Valle del Foro
 

Il Mab di Lanciano

Il Mab di Lanciano - Foto Mablanciano-Instagram

Prima insediamento italico, l’antica Anxanum - oggi Lanciano - è stata poi municipio romano: si lascia scoprire curiosando nel suo nucleo storico. Oltre a edifici monumentali e religiosi, propone il Mab-Polo Museale Santo Spirito  che ospita il Museo Archeologico con reperti provenienti dagli scavi condotti nelle aree della città antica di Lanciano, da quelli del Santuario del Miracolo Eucaristico, agli scavi nella Vallata del Diocleziano, da quelli del Villaggio Neolitico di Marcianese alle ville di Mozzagrogna e San Vito Chietino ed ai ritrovamenti dei corredi funebri nell’area di San Giovanni in Venere di Fossacesia; la mostra permanente “Lo Splendore dell’Immagine” donazione Alfredo Paglione; una sala per mostre temporanee e la la sala convegni Vincenzo Bianco.

Qui inoltre c’è il Museo Diocesano di Lanciano, con oltre cinquecento opere del vastissimo patrimonio artistico dell’Arcidiocesi di Lanciano Ortona, testimonianze della storia artistica e religiosa lancianese, come una bibbia dei poveri.

La città di Lanciano è punto di riferimento per gli itinerari di Colline e vigneti e, in particolare, intersezione fra 1A Colline e Vigneti - Da Lanciano a Francavilla al Mare e 1B Colline e Vigneti - Da Lanciano a Scerni nonché per il collegamento con la costa con il 5 Torrente Feltrino - Da Lanciano alla stazione FS di San Vito Chietino

 

 

A casa del conte

Il Castello di Monteodorisio - Foto Abruzzoturismo.it

Siamo nella terra di Oderisio. Questo il nome del Conte dei Marsi, dal quale prese il nome il paese che nel Medioevo controllava il territorio con 13 castelli. E appunto nel castello c’è il Museo Archeologico del Vastese. Qui passa il percorso 9 Valle del Sinello

 

Battaglie e musica

Un'immagine depoca di Francesco Paolo Tosti - Foto fondoambiente.it

La città di Ortona ospita l’Istituto nazionale tostiano Museo della musica (Foto di copertina). Si trova nel quartiere Terravecchia, all’interno dello storico Palazzo Corvo. Costituito ad Ortona nel 1983, si tratta di una istituzione di impegno musicologico unica nella regione Abruzzo, occupandosi per statuto della vita e delle opere del compositore Francesco Paolo Tosti, degli altri musicisti abruzzesi e più in generale della musica vocale da camera ed altri settori della cultura musicale.

La città, coinvolta nei fatti della Seconda guerra mondiale, ne conserva tracce nel MuBa43 Museo della Battaglia di Ortona. La Banca della Memoria qui è costituita da oltre 70 video-testimonianze di cittadini ortonesi che hanno vissuto in prima persona la tragedia della distruzione della città.

E c’è inoltre la Pinacoteca Cascella: nel cinquecentesco palazzo Farnese, conserva opere frutto di donazioni della famiglia Cascella e degli scultori Giuseppe Massari e Guido Costanzo (verificare sul sito del comune lo stato di apertura del Palazzo).
 

Museo al centro

Le testimonianze storiche a San Salvo - Foto beniculturali.it

A San Salvo c’è il Parco Archeologico del Quadrilatero, nel cuore del centro. Coincide con il nucleo originario della città, e comprende: il Museo civico Porta della Terra, il Museo dell'Abbazia, l'isola archeologica del chiostro, l'isola archeologica del mosaico romano, appunto l’acquedotto romano ipogeo e la Chiesa di San Giuseppe. La città è sul Percorso Zero e come collegamento con le colline propone il percorso 1C Colline e Vigneti - Dalla Stazione FS di Vasto/San Salvo a Scerni.

foto: https://www.beniculturali.it/luogo/museo-civico-porta-della-terra-e-parco-archeologico-del-quadrilatero
 

Alla salute!

Un particolare dell'EnoMuseo

A Tollo c’è Il primo Museo Enoteca in Abruzzo, situato nell’area storica e più antica del paese di Tollo. Ecco l’EnoMuseo che ha l’obiettivo di tutelare la memoria della tradizione contadina locale e della viticoltura del territorio, un luogo che può raccontare del rapporto tra vino, territorio e la sua gente.

La struttura è composta da 3 aree. Lo Spazio della Storia: area dedicata alla coltivazione delle uve per il vino con l’esposizione oggetti, attrezzi e manufatti legati alle fasi di lavorazione dei chicchi, oltre a documenti storici che arrivano dall'Archivio storico di Stato e dalla Sovrintendenza dei beni culturali di Chieti; lo Spazio delle eccellenze e grotta dei sensi: una sala per corsi di formazione, degustazione e vendita, oltre a Terrazza delle stelle, spazio all'aperto per eventi e assaggi; Auditorium destinato a eventi e seminari sul vino.

Il museo nel palazzo

Una veduta di Palazzo d'Avalos a Vasto

Come indicato Curiosità archeologiche lungo la Rete Ciclabile dei Trabocchi a Vasto ci sono i musei nel Palazzo d’Avalos: Museo Archeologico, Museo del Costume, Pinacoteca, Galleria D’ Arte Contemporanea. Senza dimenticare i Giardini. Le tracce di rioferimento per Vasto sono il Percorso zero  e 1C Colline e Vigneti - Dalla Stazione FS di Vasto/San Salvo a Scerni. 


(Si consiglia di verificare lo stato di apertura e gli orari per le visite delle strutture indicate alle schede dei musei o dei comuni di riferimento).

Trova in zona

Borghi

6.35 km

Foto di Roberto Monasterio
Vasto

Borghi

Borghi

Borghi

10.53 km

Comune di Cupello
Cupello

Borghi

Borghi

12.06 km

Scerni
Scerni

Borghi

12.96 km

San Salvo
San Salvo

Borghi

Borghi

16.63 km

Paglieta
Paglieta

Borghi

20.40 km

Fontana delle 5 cannelle
Fossacesia

Borghi

21.78 km

Mozzagrogna
Mozzagrogna

Borghi

Borghi

24.30 km

Arielli ph Abruzzo web
Arielli

Borghi

Borghi

24.30 km

Furci Abruzzo web
Furci

Borghi

Borghi

Borghi

24.30 km

San Buono Abruzzo Web
San Buono

Borghi

8 Stazione Fs Casalbordino/Pollutri - Scerni MARE - MONTI

9 Valle del Sinello MARE - MONTI

1C Colline e Vigneti MARE - MONTI

9 Valle del Sinello MONTI - MARE

10 Torrente Lebba

1C Colline e Vigneti MONTI - MARE

7 Fiume Sangro MARE - MONTI

6 Crinale Frentano MARE - MONTI

10 Torrente Lebba

1A Colline e Vigneti MONTI-MARE

1B Colline e Vigneti SUD - NORD

3 Via dei Mulini MONTI - MARE

4 Cammino di San Tommaso MARE - MONTI

4 Cammino di San Tommaso MONTI - MARE

5 Torrente Feltrino MONTI - MARE

6 Crinale Frentano MONTI - MARE

6B Marina di Fossacesia - Rocca San Giovanni MARE - MONTI

6B Rocca San Giovanni - Marina di Fossacesia MONTI - MARE

7 Fiume Sangro MONTI - MARE

7B Cimitero Inglese - Punta le Morge MONTI - MARE

OUTDOOR

barca a vela
BARCA A VELA

Da 480€

 

Arte e Cultura

Sport e Turismo Attivo

ESCURSIONE IN E-BIKE
CICLO RACCONTO

Da € 25.00€

 

Bike

Enogastronomia

MARE E NATURA

Bike

Via Verde
GIROROSA IN BICI

Da 35,00€

 

Sport e Turismo Attivo

 

Lanciano
LANCIANO INEDITA

Da 50 € €

 

 

Arte e Cultura

Arte e Cultura

Dello stesso tema